Italian - ItalyGermanSpanish

 
Roma °C
München °C
  17.10.2017 Wetter Ostsee
14 Il tiro da 7 metri PDF Stampa E-mail

Regola 14 : IL TIRO DA 7 METRI

 

Assegnazione del tiro da 7 metri

14:1 Il tiro da 7 metri viene concesso quando:

a. un giocatore o dirigente della squadra avversaria impedisce, in qualsiasi punto del terreno di giuoco, una chiara occasione da rete

b. si verifica un ingiustificato fischio in occasione di una chiara occasione da rete

c. viene impedita una chiara occasione da rete a seguito dell’intervento di qualcuno che non partecipa al giuoco, come ad esempio uno spettatore che entra sul terreno di giuoco o che ferma i giocatori con un fischio (eccetto quando si applica la Nota a 9:1). Per analogia questa regola si applica anche in casi di “forza maggiore”, come ad esempio un’improvvisa mancanza di elettricità che provoca l’interruzione del giuoco proprio in occasione di una chiara occasione da rete

Vedere il Chiarimento n. 6 per la definizione di chiara occasione da rete.

14:2 Se un attaccante conserva il pieno controllo della palla e del proprio equilibrio, nonostante un fallo come indicato in 14:1a, non c’è motivo di concedere un tiro da 7 metri, anche se poi il giocatore non riesce a sfruttare la chiara occasione da rete.

Ogni qualvolta si verifichi la possibilità di assegnare un tiro da 7 metri, gli arbitri dovrebbero evitare sempre di intervenire finché non siano in grado di stabilire se sia davvero giustificato e necessario. Se un attaccante segna una rete, nonostante abbia subito un fallo, non c’è motivo di concedere un tiro da 7 metri. Al contrario, se appare evidente che egli abbia perso il controllo della palla o l’equilibrio a causa di un fallo, in modo tale da far sfumare una chiara occasione da rete, allora deve essere concesso un tiro da 7 metri.

14:3 Quando viene assegnato un tiro da 7 metri gli arbitri possono accordare un time-out, ma solo se si determini una concreta perdita di tempo, dovuta per esempio alla sostituzione del portiere o del tiratore, tale che la decisione di accordare un time-out sia in linea con i principi e criteri fissati nel Chiarimento n. 2.

 

Esecuzione del tiro da 7 metri

14:4 Il tiro da 7 metri deve essere effettuato come un tiro diretto in porta, entro 3 secondi dal fischio dell’arbitro (15:7-3° paragrafo, 13:1a).

14:5 Il giocatore che sta effettuando un tiro da 7 metri deve prendere posizione dietro la linea dei 7 metri, a non più di 1 metro di distanza da essa (15:1 e 15:6). Dopo il fischio dell’arbitro, il tiratore non deve toccare o superare la linea dei 7 metri prima che la palla abbia lasciato la sua mano (15:7-3° paragrafo, 13:1a).

14:6 La palla non deve essere toccata nuovamente dal tiratore o da un suo compagno di squadra, dopo l’esecuzione di un tiro da 7 metri, prima che abbia toccato un avversario o la porta (15:7-3° paragrafo, 13:1a).

14:7 Quando un tiro da 7 metri sta per essere effettuato, i compagni di squadra del tiratore devono posizionarsi all’esterno della linea dei 9 metri, finché la palla non ha lasciato la mano del tiratore. In caso contrario deve essere assegnato un tiro di punizione contro la squadra che sta effettuando il tiro da 7 metri (15:7-3° paragrafo, 13:1a).

14:8 Quando un tiro da 7 metri sta per essere effettuato, i giocatori della squadra avversaria devono rimanere all’esterno della linea dei 9 metri e ad almeno 3 metri dalla linea dei 7 metri, finché la palla non ha lasciato la mano del tiratore. In caso contrario il tiro da 7 metri deve essere ripetuto se non porta alla realizzazione di una rete, ma non devono essere assunte sanzioni disciplinari.

14:9 Il tiro da 7 metri deve essere ripetuto, a meno che non sia stata segnata una rete, se il portiere supera la linea dei 4 metri (1:7, 5:11) prima che la palla abbia lasciato la mano del tiratore. Il fatto non determina comunque sanzioni disciplinari per il portiere.

14:10 Non è consentito cambiare il portiere una volta che il tiratore è pronto ad eseguire il tiro da 7 metri, in posizione corretta con la palla in mano. Ogni tentativo di effettuare una sostituzione in tale situazione deve essere sanzionato come comportamento antisportivo (8:7c, 16:1b e 16:3d).

 
Banner
Handball SG Roma
Supporto informatico
Banner
www.infosons.org



Powered by pierre961. Designed by: free joomla templates VPS hosting Valid XHTML and CSS.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Accetto i cookies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information